Sabato 16 dicembre a Campotosto: giornata di incontro e confronto con la popolazione

campotosto

Questo sabato, 16 dicembre, come Associazione incontreremo la popolazione di Campotosto per conoscerci, confrontarci e provare a strutturare insieme un progetto di sostegno alla persona e risocializzazione in questo territorio duramente colpito dagli eventi sismici del 2016-2017 e fortemente spopolato. L’appuntamento è per sabato mattina alle 11 presso la struttura ANA: ad un primo momento di dialogo e scambio (con Alessandro Sirolli – Presidente Associazione 180amici L’Aquila, Mario Reali – Esperto Innovazione e ricerca Sistemi di Salute e Welfare e Socio Associazione 180amici L’Aquila, Luigi Cannavicci – Sindaco di Campotosto e Maria Rita Rascelli – Assessore di Campotosto) seguirà il pranzo sociale offerto dall’Associazione e la proiezione del film “Inside Out”.

Perché proprio Campotosto? Come ricorderete, subito dopo l’emergenza di gennaio 2017 ci siamo resi operativi per prestare assistenza agli abitanti di Capitignano e Ortolano (Campotosto) che erano stati spostati provvisoriamente a L’Aquila, cercando con loro di costruire un percorso attraverso una serie di attività, tra cui uno sportello informativo di ascolto e sostegno alla popolazione ed iniziative di aggregazione/risocializzazione di vario genere. È rimasto, dunque, un certo legame con questo splendido comune abruzzese, reso ad oggi ancora più forte dalla consapevolezza della difficoltà che la popolazione sta vivendo, in un clima di disinteresse generale e in un paese fantasma fatto ancora di macerie. Ci siamo sentiti dire che “li hanno abbandonati”, che sono rimasti in pochi “e solo vecchi”, che “dovunque ti giri, vedi macerie”. Il nostro obiettivo è quello di dare una mano, nelle modalità e nei termini che come Associazione ci competono, strutturando un percorso condiviso con la popolazione, partendo dai bisogni e dalle esigenze della gente. Bisogni ed esigenze che cercheremo di scoprire insieme sabato, in un clima (ci auguriamo) di scambio conviviale e costruttivo.

Fondamentale, in quest’ottica, sarà l’intervento delle volontarie che hanno risposto al Bando Sisma 2016 del Servizio Civile Nazionale impiegate nell’Associazione. Il progetto ReAzione a cui hanno aderito prevede attività di sostegno e ascolto rivolte alle fasce di popolazione più fragili, attivazione di spazi dedicati ai bambini e ragazzi, sostegno scolastico e iniziative di aggregazione, artistiche, culturali e socializzazione: tutte attività che cercheremo di portare in quel di Campotosto, rimodulate in base ai suggerimenti e alle dritte che ci auguriamo di accogliere numerosi questo sabato. Qui il progetto “Alla riscossa” che Anna, Francesca e Valentina hanno elaborato.

Campotostari, preparate le idee: stiamo arrivando!

 

Link al sito ufficiale del Comune:

http://www.comune.campotosto.aq.it/index.php?option=com_content&view=article&id=2413:progetto-associazione-180-amici-incontro-16-dicembre-2017&catid=2&Itemid=101

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...