5×1000 alla 180amici L’Aquila

Carissimi Soci ed Amici,

torniamo a scrivervi all’inizio della Fase 3 di questa emergenza che ha toccato tutti noi per raccontarvi questi ultimi tre mesi vissuti dalla 180amici L’Aquila, ma anche l’ultimo anno trascorso insieme e tutte le “cose belle” che riusciamo a fare anche con il vostro sostegno, che sia attraverso azioni concrete, attraverso donazioni liberali o la scelta di devolvere a noi il vostro 5×1000.

Potete farlo anche quest’anno, per continuare a sostenerci: donare è semplicissimo e c’è tempo fino al 30 settembre 2020 (per chi presenterà il modello 730 2020 ordinario e/o precompilato relativo all’anno di imposta 2019) o al 30 novembre 2020 (per chi si avvarrà del Modello Redditi -ex Unico- Persone Fisiche, presentato per via telematica; scadenza anticipata al 30 giugno per chi presenta la stessa dichiarazione ancora in forma cartacea presso gli uffici postali). Inoltre, anche per chi non è tenuto a fare la dichiarazione dei redditi è possibile donare il 5×1000 utilizzando l’apposita scheda allegata allo schema di Certificazione Unica 2020 (CU). In ciascun caso, basterà trovare sul modello e barrare il riquadro “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale…”, inserire il codice fiscale della 180amici L’Aquila 93047830661 e mettere la propria firma. Sicuramente molti di voi l’avranno già fatto e ve ne ringraziamo di cuore! Per chi non avesse ancora provveduto, vi chiediamo di pensare a noi nel momento della compilazione della vostra dichiarazione dei redditi.

Nel frattempo, vi raccontiamo un po’ di aggiornamenti sulle nostre attività e iniziative nelle quali il contributo di tutti è stato, è e sarà prezioso e gradito…  
I primi di marzo, siamo stati costretti a chiudere le nostre sedi e a sospendere le nostre attività ordinarie, ma non ci siamo mai fermati. Il 19 marzo abbiamo attivato il servizio di ascolto e supporto telefonico “Telefono Amico Covid-19” che nel giro di tre mesi ha ricevuto poco meno di 300 contatti, dando supporto a oltre 50 persone su tutto il territorio regionale. Radio Stella 180 e il gruppo di auto-mutuo aiuto hanno ripreso in maniera telematica dapprima e stanno tornando a lavorare “dal vivo” proprio in questi ultimi giorni: trovate qui le puntate di Radio Stella 180 realizzate a distanza e qui (gli ultimi 3 podcast) quelle registrate tutti insieme nel nostro studio dopo il lockdown. Inoltre, con tutte le dovute precauzioni specie nella Fase 1 e 2, abbiamo avviato delle visite domiciliari di compagnia e supporto pratico ed emotivo e non abbiamo mai interrotto l’operato in difesa dei diritti e nella tutela della salute mentale, anche di concerto con l'”Osservatorio Regionale per la Salute Mentale”; da ultimo, ma non per importanza, abbiamo aderito alla rete coordinata dalla Casa del Volontariato (in convenzione con il Comune dell’Aquila) nata per prestare supporto concreto alla popolazione nella passata fase di emergenza, collaborando nella distribuzione di pacchi con beni di prima necessità e presso gli sportelli attuati. Ripartirà a breve il laboratorio di piccolo artigianato e contiamo di riattivare al più presto i progetti che erano in fase di avvio tra febbraio e marzo ed erano stati sospesi. Un inizio di 2020 abbastanza “intenso”, possiamo dire, ma l’anno scorso non è stato da meno. Per tutto il 2019, siamo riusciti a portare avanti le attività quotidiane della nostra associazione, grazie all’impegno dei Soci Volontari, dei Collaboratori e degli Operatori Volontari di Servizio Civile. In particolare, hanno accompagnato il 2019 le trasmissioni di Radio Stella 180, le riunioni del gruppo di auto-mutuo aiuto e le attività del laboratorio di piccolo artigianato che hanno portato al restauro di alcuni pezzi di arredamento e alla produzione di oggettistica artigianale che sono stati esposti in più di un’occasione nel periodo natalizio. Ci siamo dedicati ai servizi alla persona, ai trasporti sociali e all’accoglienza presso la nostra sede di Collemaggio. Abbiamo portato avanti un progetto radiofonico all’interno della REMS (Residenza per l’Esecuzione delle Misure di Sicurezza) di Barete e abbiamo lottato al fianco dell'”Osservatorio sul superamento degli OPG e sulle REMS per la Salute Mentale” affinché i diritti degli ospiti vengano sempre rispettati. Abbiamo studiato e fatto ricerca e ciò ci ha portato ad inaugurare a settembre, in occasione della terza riedizione della manifestazione Follie d’Estate, il primo nucleo embrionale dell’Archivio – spazio museale “La memoria di Collemaggio”. A giugno ci siamo concessi anche una settimana di vacanza e siamo partiti in 20 alla volta di Vieste per prendere parte alla 19° edizione del torneo “Sottosopra” organizzato dall’ANPIS – Associazione Nazionale Polisportive per l’Inclusione Sociale. Inoltre, in occasione del decennale del sisma 2009 e in vista della Conferenza Nazionale per la Salute Mentale che si è poi svolta a Roma nel mese di giugno, a maggio abbiamo organizzato l’evento “DIRITTI, LIBERTÀ, SERVIZI – A DIECI ANNI DAL SISMA DEL 6 APRILE” per discutere insieme agli addetti ai lavori, ai portatori di interesse e ai cittadini in generale “lo stato dell’arte” in materia di salute mentale. Da ultimo,ma solo in ordine di tempo, non di importanza, in conseguenza al terremoto che a dicembre ha colpito l’Albania, abbiamo organizzato due iniziative sul posto, quali aderenti alla rete ESPRI’ – Emergenze Sociali Psicologiche Ricerca Intervento: la prima, a dicembre 2019, di analisi dei bisogni e supporto immediato agli operatori locali nella fase della prima emergenza; la seconda, a febbraio 2020, di formazione teorica e sul campo sempre rivolta agli operatori e ai professionisti locali.

Sentitevi liberi di far girare questa comunicazione e di invitare amici, conoscenti e parenti a donare il loro 5×1000 alla nostra associazione. Vi ringraziamo sin d’ora per l’aiuto che vorrete darci e vi salutiamo, in attesa di vederci presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...